La scuola che ci manca...

Il calendario gira e l'avvio delle attività didattiche si profila all'orizzonte ormai prossimo.

Così son tempi di emozioni diverse, diffuse, contrastanti. In un liceo artistico, per definizione, non abbiamo mai timore dei  forti contrasti. Condivido quindi l'appello del ministro Bianchi: 

Scuola, il video appello del Ministro: “Vaccinarsi è un atto di responsabilità collettiva e di solidarietà. Significa prenderci cura di noi stessi e degli altri”

Ma soprattutto condivido un video elaborato da alcune studentesse.

Il messaggio, a me, sembra piuttosto chiaro, e arriva dritto al cuore.

Per ulteriore chiarezza, sottolineo a parole il contenuto che emerge dal video: abbiamo nostalgia della nostra scuola fatta di sorrisi, presenza, vicinanza. E sfido chiunque a dire il contrario.

Conciliare la nostra fame di scuola con la sicurezza di tutti passa anche attraverso una personale, libera, consapevole, matura e responsabile riflessione sulla vaccinazione, da farsi all'interno delle famiglie.

Come sempre, quel che non va bene andrà indirizzato esclusivamente al Dirigente Scolastico, che vive in costante preoccupazione per la salute di tutti, mentre alle studentesse che in giorni di vacanza si son dedicate a questo progetto va il mio, e mi auguro nostro, applauso incondizionato.

Enrico Quattrin

La scuola che ci manca from Liceo Artistico E. Galvani.